LA CASCINA

A pochi passi da Piazza Ducale, immersa in un’area verde nel cuore di Vigevano, si trova la Cascina Mora Bassa, esempio conservativo della tipica cascina Lomellina. In questa zona, ancora scandita dai ritmi agricoli, si respira l’aria della tradizione Lombarda. All’interno della struttura potrete trovare un agriturismo che offre 10 camere finemente ristrutturate, un ampio salone dove è possibile consumare la prima colazione ed uno spaccio agricolo aziendale dove è possibile acquistare i prodotti della cascina: riso, conserve, farine, confetture, composte, frutta e verdura di stagione, oltre ai prodotti tipici locali.

Le camere sono doppie, con possibilità di letti aggiuntivi e la colazione, generalmente inclusa nel costo camera, è ben curata ed offre svariati assaggi di dolci tradizionali lomellini (come la torta di riso carnaroli). La struttura offre un comodo parcheggio interno e tutti i servizi dei più moderni Hotel.

LA CHIESETTA 

L’oratorio campestre di “Mora Bassa” è situato in via Mora Bassa presso il Mulino detto della “Mora di Sotto”, vicino al ponte sopra l’omonima roggia. Esso sorge alla periferia della città di Vigevano in un ambiente completamente ammantato dal verde, immerso in una inviolata pace agreste di una campagna che ebbe l’attenzione di Leonardo Da Vinci nei suoi studi idraulici. La  chiesetta campestre dedicata alla Beata Vergine della Neve, detta anche di Mora Bassa, è di proprietà privata. La chiesetta di chiara impronta barocca, secondo le mappe delle carte teresiane conservate nell’Archivio di Stato di Torino, vede le sue origini risalire alla fine del 1400.

All’interno la pavimentazione è originaria del XVI secolo e si conserva un pregevole affresco (del medesimo periodo) raffigurante la Madonna con il Bambino in braccio e i Santi Sebastiano e Rocco: Vigevano fu infatti quasi risparmiata dalla peste e questo dipinto fu fatto realizzare a ringraziamento dello scampato pericolo. Incorniciato con stucchi con teste di putto e decori in finto marmo, l’affresco presenta inoltre nella parte alta due angeli che reggono la corona , fatti realizzate nel secolo XIX, dal celebre pittore vigevanese G.B. Garberini. Alla base dell’altare vi era ancora un dettaglio in stucco raffigurante “La Fuga d’Egitto” che però attualmente, a causa di un furto, è stato sostituito da un dipinto

MORA BASSA & AZ. AGRICOLA RICCARDI LUIGI

Mora Bassa è la società commerciale dell’azienda agricola Riccardi Luigi di Montescano che intende promuovere il buon vino Italiano. Nata con lo scopo di ridurre la “distanza” tra produttore e consumatore, garantisce, con il proprio marchio, la tradizionalità dei metodi  di produzione del vino e la genuinità dello stesso. Da sempre Mora Bassa si distingue per l’eccellenza del proprio vino, per l’impronta moderna ed artistica delle proprie etichette e per la capacità di anticipare mode e tendenze, mantenendo lo stretto legame con le vigne ed il territorio.
Luigi Riccardi e Paolo Dondena sono i protagonisti di questo progetto imprenditoriale che oggi consente di far conoscere il loro vino sia in Italia sia all’estero grazie a consolidati rapporti commerciali con primarie aziende del settore.

RICCARDO GUASCO

Riccardo Guasco è un illustratore e pittore italiano nato ad Alessandria ed è il realizzatore delle etichette Mora Bassa.
Ama i vecchi poster anni 30’, Picasso, Depero, Feininger, il suprematismo russo, il cubismo e il ciclismo eroico dei vecchi tempi.
Le sue illustrazioni appaiono su campagne pubblicitarie, riviste, libri, cappelli e biciclette. E’ felice di aver collaborato con New Yorker, Los Angeles Magazine, Eni, Diesel, Longines, Greenpeace, Emergency, Campo Viejo, Rapha, Vanity Fair, Rai, Poste Italiane, L’Espresso, Vogue, Architectural Digest, Selle Royal.

Spedizione Gratuita

Per gli ordini superiori ai 150 €

Ricevi vino gratis

Promozioni 2022